Organizzazione della Messa a Punto

Prima di iniziare la messa a punto, è indispensabile conoscere le varie fasi che la compongono. La messa a punto prevede vari livelli ed osserverà il seguente ordine cronologico:

PRELIMINARI
Controllo allineamento flettenti
Verifica assemblaggio dei vari componenti
Riscaldamento neuro-muscolare


SETUP INIZIALE
Verifica del Tiller
Verifica del Brace-Height
Verifica del Punto di Incocco Iniziale
Verifica del Center Shoot Iniziale


1a FASE
Test con Asta Spennata a 3 Mt.
Test con Aste Spennate a 15-20 Mt.
Paper Test e Tuning Fine


2a FASE
Tuning a Distanza Variabile(solo per FITA e Campagna)
Microtuning (solo per distanza fissa es. indoor e 70 OR)
Rispettando l'ordine cronologico delle varie fasi vi consentirà di:
A-ottimizzare al massimo il binomio arco-arciere
B-non incorrere in una estenuante perdita di tempo
I PRELIMINARI riguardano in generale l'attrezzatura, l'assemblaggio dei suoi componenti ed il riscaldamento neuro-muscolare.